vittime pedofilia distribuiscono volantini in Vaticano,fermati...

Pubblicato il da camilliadi

Due americani vittime di preti pedofili e due altri attivisti dell'associazione statunitense Snap, che unisce le vittime di pedofilia, sono stati fermati dalla polizia mentre distribuivano volantini contro papa Ratzinger in piazza San Pietro.

I volantini parlano della vicenda di Lawrence Murphy, un prete del Wisconsin, accusato di abusi su almeno 100 bambini sordi e che non fu processato dalla Congregazione della Dottrina della Fede. (RCD)

 

 Non fermiamo la pedofilia, fermiamo chi la denuncia.

fonte: Corriere

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post