Ispettore Callaghan il caso Trani è tuo...

Pubblicato il da camilliadi

thumbnailCAVCFCDJ.jpgMi scuso innanzitutto con voi per la fotografia...ho riflettuto molto sul pubblicarla o meno, poi ho pensato che è giusto che la gente veda la faccia del mandante e così, riconoscendolo per strada. lo può evitare...indovinate un po', come nella migliore delle tradizioni, Angelino Jolie Alfano. ha inviato un'ispezione alla procura di Trani ( ha dovuto consultare google maps per un'ora per capire dove era)ma, sia ben chiaro, non per intimidire i magistrati, ma per capire...

Ora, a parte che a giudicare dalla faccia solo l'intervento dello spirito santo potrebbe aiutarlo, cosa c'è da capire?...Ehh la fuga di notizie...magistratura ad orologeria...elezioni...sempre le solite cazzate...per quanto riguarda la fuga di notizie è molto più probabile che sia stata creata ad arte dagli indagati stessi per azzoppare l'inchiesta sul nascere, e poi, torno a ripetere, basterebbe che il banana la smettesse di trafficare con quel cazzo di cellulare...ha ragione Travaglio, secondo voi perchè Provenzano non lo hanno beccato per quarant'anni? Perchè usava i pizzini...non chiamava dal cellulare Beppe o animale per ordinargli di far fuori questo o quest'altro...scriveva...invece Papiciulo continua imperterrito a organizzare epurazioni e puttan tour dal suo telefonino...pirla! Ti hanno già beccato trenta volte...e cambia metodo benedetto figliolo...mi sorge il dubbio che non sappia scrivere...

Per tutte le anime belle della sinistra che si ergono adesso a favore delle intercettazioni e contro le ispezioni, faccio loro solo due nomi: De Magistris e Forleo...la famosa inchesta Why not?...perchè no...è stata la risposta, nella quale  un ministro della giustizia coinvolto insieme alla moglie nell'inchiesta manda un'ispezione alla procura che indaga su di lui...che bei momenti, per poi tacer del caso Unipol, finito con un tragitto di ottanta chilometri ( Milano- Cremona) per la Forleo che indagava su Consorte e la banca della Sinistra.

La drammatica realtà è una sola che in Italia la giustizia è continuamente sotto assedio da parte del politico vincente, che muove, fa e disfa a suo piacimento...certo è che se tu come inquirente sei tenuto al silenzio sempre e dall'altra con sei televisioni, giornali e lobby rivoltano la realtà e ti massacrano, diventa complicata ogni forma di chiarezza e difesa.

Allora, a chiusura di quest'altra giornata nefasta per il diritto e la giustizia, vi predico quanto segue:

A) Il Fatto verrà chiuso con bolla papale, i suoi ingressi sigillati e la redazione verrà purificata col fuoco
B) Gli inquirenti di Trani verrano trasferiti, insieme ai loro congiunti fino alla quarta generazione, a Lampedusa, dove conosceranno nuove realtà, prima di essere spediti a nuova destinazione
C) Minzolini verrà eletto per decreto capo a divinis di RAI, Mediaset e la7 ed esordirà con un ficcante editoriale dal titolo " I giudici sono tutti teste di minchia" seguito da " Meglio consumatore finale che frocio come Marrazzo" con uno share del 99%
D)Verrà abolita, con un decreto interpretativo, la par condicio insieme al reato di concussione, al divorzio e la carica di presidente del consiglio verrà automaticamente rinnovata per alzata di mano da parte dei cinque saggi ( Fede, Letta, Capezzone, Ghedini e Noemi)...così io, Camilladi Malachia II, prevedo in data odierna...poi non dite che non vi avevo avvisato...passate una serena domenica e possiate vedere trionfare le Ferrari, il Bolgna battere la Sampdoria e l'Italia del Rugby stroncare i francesi...da lunedì i soliti cazzi...se vedemu



Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post