In ginocchio da te!

Pubblicato il da camilliadi

La Provincia premia Berlusconi
"Statista di rara capacità"

http://ansard.files.wordpress.com/2008/03/berlusconi.jpg

 

A confronto Fantozzi durante i regali natalizi ricevuti dal megadirettore galattico aveva più dignità...la cosa rara è trovare delle capacità in Berlusconi statista...se parliamo di  atti per sovvertire la legge e contiguità con qualunque tipo di malfattore allora il discorso cambia...ma come statista è più vicino a Bokassa che non a Giolitti. La motivazione deve averla scritta la Bondissima: "Statista di rara capacità - spiega il testo - conduce con responsabilità e lucida consapevolezza il Paese verso un futuro di donne e di uomini liberi che compongono una società solidale fondata sull'amore, la tolleranza e il rispetto per la vita"...sembra di sentire in sottofondo i mugolii del geometra Calboni " E'un bel direttore, bravo direttore!" credo che le ultime righe trattino anche di Al Tappone che cammina sulle acque e di come ha moltiplicato i pani e i pesci...non c'è più vergogna!

 

 Stessa vergogna che manca all'inutile protocattolico Casini, un altro che sta ai comandamenti come Ghedini alla bellezza, che afferma che nessun governo di larghe intese può prescindere dall'unto...il significato profondo della frase del signor Caltagirone è la seguente: " Ti prego Silvio riprendimi con te, sono disposto a fare qualunque cosa, anche da scendiletto, non conto più un cazzo, e, visto il numero di mafiosi, puttanieri, inquisiti e corrotti che conta l'UDC abbiamo tutte le credenziali in regola per essere dei vostri" in un crescendo rossiniano finisce la sua esternazione con un prudente " Chi ha responsabilità di governo dovrebbe stare attento a chi frequenta"...o dovrebbe avere il buongusto di non farsi beccare, che poi può far nascere il sospetto, comunista e ateo, che sono tutti una branca di pezzi di merda da destra a sinistra...non so a voi ma a me è venuto...la foto è presa da un sito elettorale dell'UDC...si prendono per il culo da soli...


A sinistra vivono il solito dramma esistenziale su come fare a tenere in vita il diversamente onesto. Come sempre, quando la fine di Silviolo sembra imminente, interviene l'omino coi baffi ( il killer della sinistra italiana...nel senso che l'ha sterminata) e cerca di infilarsi anche lui nel cul de sac di un governo di larghe intese con Casini, Fini, Mastella, Rutelli, Binetti e Ciccio di nonna Papera...avanti popolo alla riscossa... !!! Io per non sbagliare vado a farmi un'altra birra...se vedemu



Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post