Dalla camicia nera a quella verde in tre semplici mosse...

Pubblicato il da camilliadi

Sintonia Bossi-premier, aleggia lo spettro del voto

Leader del Carroccio: riforme o non si va avanti

Fini-Berlusconi-Bossi 

Il Senatur dopo rottura Berlusconi-Fini: sono per mediazione, ma la gente del Nord ha perso la pazienza.

Tutte le più grandi stronzate su scala mondiale non sono mai accadute per colpa di qualche politico da fiera o capocomico da varietà...ma sempre perchè era la gente a volerlo...

Non sono mai le mire, quasi sempre di poco conto, di qualche ducetto a essere la scintilla di tutto, ma, a sentir loro, si muovono a furor di popolo...già mi vedo sessantamila agricoltori della Padania che con i forconi si stanno preparando ad invadere Roma per avere il federalismo...credetemi il novantatre per cento dei legaioli non sa di cosa si tratta, non ne conosce le implicazioni e nemmeno gli eventuali benefici...

Sapete perchè Bossi e Uga vanno tanto d'accordo...perchè son uguali...sono uguali dentro...tre concetti martellati per anni, non importa se veri o no, se validi o meno..l'importante è continuare a ripeterli...Federalismo, immigrazione e Roma Ladrona stanno a Bossi come comunismo, giustizia e fisco stanno a Uga...uno, facendo leva su un popolino senza grossi mezzi e con molte paure il nano sui suoi avvocati e la paura di finire al gabbio...

Adesso Umby vuole le elezioni visto il successo alle regionali...vuole mangiarsi tutto e tutti...del nord se ne sbatte vuole solo eliminare Fini per sempre e ridimensionare Uga..rischiamo di passare da Cappuccetto nero a Camicia verde...fermate tutto io voglio scendere adesso...se vedemu

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post