buon natale

Pubblicato il da camilliadi

Buon Natale

Buon Natale a tutti quelli che come me adesso stanno lavorando,e tra un giro di controllo e l'altro, leggono, scrivono, ascoltano musica, oggi la pagina è scritta più per me che per chi legge,per oggi niente politica, o quasi...

 

Buon Natale a quelli che ho perso per strada e adesso hanno altri posti da vedere

a chi mi ha detto che in paradiso,quelli come noi hanno i posti a sedere

Buon Natale a mio figlio, che adesso sta aspettando che il Gabibbo rosso gli porti i suoi regali, prendendosi tutti i meriti.E'bello continuare a credere ai sogni, per svegliarti hai sempre tempo, il problema è che una volta sveglio non prendi più sonno.

Buon Natale a mia moglie perchè in sedici anni c'è sempre stata, anche quando non me lo meritavo, quando, se avessi potuto, o avuto il coraggio, mi sarei lasciato anch'io

Buon Natale a tutte le persone che ho conosciuto nei cinque anni che ho passato a suonare per strada, tutte, nessuna esclusa, mi hanno regalato qualcosa e tutte hanno un posto speciale nel mio cuore.

Buon Natale a quei pochi amici che non mi hanno mai giudicato e c'erano sempre ogni volta che ho avuto bisogno( Andrea ed Enrico questo è per voi)

Buon Natale a chi mi ha insegnato, che solo chi sa andare controvento sa navigare, il resto è solo noioso galleggiamento. Auguri Enzo

Buon Natale alle mie ragazze (come le chiama Vecchioni)anche se non ci frequentiamo spesso come prima mi avete tenuto compagnia e fatto mangiare per tanto tempo ed ognuna segna un luogo, un profumo,un'emozione.Le canzoni di De Andrè il sottopasso di Caricamento a Genova (Auguri maestro Buffarello), Vecchioni la via di Lavagna, Caterina di De gregori i portici di Cesena...potrei andare avanti per ore...

Infine Buon Natale a me, che, citando Kostner, non sono nè il migliore nè il peggiore degli uomini, sono di un mondo a parte.

Auguri a tutti, da domani ricominciamo a parlare di politica....se vedemu

Pubblicato da sgt peppe

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: